Informazione  
 
Il numero in edicola
Archivio cartaceo
Editoriali
 
 
Archivio cronaca
Comunicati comunali
Il sindaco risponde
Lettere al giornale
 
  Sport  
 
Cavese Calcio
Arti marziali
Atletica e C.S.I
Altri sport
 
  Ritratti  
 
La Giunta Comunale
I Consiglieri comunali
Personaggi cavesi
Foto di Cava
Scorci metelliani
 
  Consulenti  
 
Avvocato
Commercialista
Immobiliare
Lavoro
Dentista
Nutrizionista
Sessuologo
 
  Medicina  
 
Distretto sanitario SA1
Articoli
Centro di salute mentale
Consultorio
Sert
Diabetologia
Il medico risponde
 
  Istituzioni  
 
Palazzo di Citta'
Comunicati comunali
Associazioni
Consorzio di Bacino SA1
Intermedia
Scuola
 
  Servizi  
 
Farmacie
Numeri utili
Orari autobus
Orario treni
Siti istituzionali
 
  Annunci  
 
Compro e vendo
Immobiliari
Cerco e offro lavoro
 
  Rubriche  
 
Lettere
Cultura
Speciali
Mondo Giovani
Cavesi nel mondo
Immigrazione
Mostra fotografica
Scadenze fiscali
Umorismo e satira
Chi siamo
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
torna in cima
La Rondine
Associazione "La Rondine" , un volo di successi
Tratto da CavaNotizie.it n.38 del 18 Luglio 2009

Maria Santoriello
L'Associazione S. D. "La Rondine", dopo aver ottenuto la qualificazione di tutti gli atleti ai Campionati Assoluti di Societą ad Asti , con eccezionale Record Italiano nei 1500 m in carrozzina di Antonio Apicella ha riconfermato eccellenti risultati anche ai Campionati Nazionali a Napoli nei giorni 20 e 21 giugno, qualificandosi tra i primi posti a livello nazionale.
E' ancora viva nella memoria, la sorpresa che la societą sportiva cavese ha ricevuto, in terra piemontese dove e' intervenuto, sul campo di gara, il sindaco di Cava de' Tirreni, il dottor. Luigi Gravagnuolo accompagnato dal consigliere Sabato Sorrentino. Sorpresa graditissima da parte di tutta l'associazione metelliana; ennesima dimostrazione che il sindaco Gravagnuolo e' vicino al mondo della diversitą, non teoricamente ma attivamente. La visita del Sindaco ad Asti ha suscitato stupore ed ammirazione anche da parte degli organizzatori del Campionato, G.S.H. PEGASO (che hanno curato il Campionato nei minimi particolari, offrendo a tutti una squisita ospitalitą) e della Federazione C.I.P. Gradito ricordo anche la partecipazione nel pomeriggio del 24 maggio al raduno dei cavesi che vivono al nord, organizzata dal signor Orlando Lamberti e dal dottor. Vittorio Vitale.

Hanno partecipato ai campionati Asti 2009:
Anna Musumeci (presidente La Rondine), Annamaria Vitale (tecnico ed atleta) E gli atleti cavesi: Teresa Adinolfi, Antonio Apicella, Michele Apicella, Marzio Benevento, Pasquale Cosma, Michelina D'Amico, Nicola Russo, Maria Santoriello e Domenico Vangone con il supporto delle volontarie, che dimostrano sempre grande passione e disponibilitą: Marianna Baldi, Valentina D'Arco e Teresa Pagliuca.
Tratto dal n.35 di CavaNotizie.it
10 Marzo 2009
Quando "La Rondine" fa primavera

L'associazione Sportiva Disabili 'La Rondine'
Medaglia D'Oro C.I.P. (Comitato Italiano Paralimpico)



Gerardo Ardito
L'associazione Sportiva Disabili "La Rondine" nasce a Cava nel 1987 con lo scopo di promuovere l'incontro e il linguaggio dello sport tra i disabili e di organizzare ogni attivitą sportiva a carattere ricreativo tra i soci nel tempo libero come mezzo di educazione fisica e morale.
L'associazione apre le porte a ragazzi con problemi intellettivi sensoriali, relazionali e fisici. Nel 2008 "La Rondine" ha conseguito il terzo posto nazionale nell'atletica leggera femminile come societą femminile (premio societario) e il secondo posto come premio qualitą. Maria Santoriello, campionessa dell'associazione, e' stata convocata in nazionale nel dicembre 2007 nella specialitą "lancio del disco e peso (getto del peso). Nel giugno 2008 ha conseguito il record nazionale nel lancio del disco, partecipando al campionato afro-arabo a Tunisi.
Ha partecipato a diversi raduni nazionali, l'ultimo a Schio in provincia di Vicenza.
Maria Santoriello ha ricevuto nell'ambito della Gara Podistica San Lorenzo 2008, dalle mani del sindaco Gravagnuolo, il premio Atleta dell'anno. "Per me lo sport e' innanzitutto una passione, che coltivo dall' '87, che ho lasciato per studio (ndr. e' laureata in teologia) e ho ripreso nel 2003 con grandi risultati. Mi recavo almeno tre o quattro giorni la settimana allo stadio per gli allenamenti"
Chi ti seguiva negli allenamenti?
"A Cava Annamaria Vitale, tecnico ufficiale dell'associazione. A livello nazionale i tecnici di ruolo".
Quanti atleti annovera la vostra associazione? -Chiediamo alla presidente Anna Musumeci- "15 atleti, nelle specialitą: corsa in piedi 100 - 200 - 400; corsa in carrozzina, 400 - 800 e 1500; getto del peso, lancio del disco e lancio del giavellotto, salto in lungo ciclismo e bocce".
Quale atleta considerate la vostra mascotte?
"Jessica Ferrara ha quasi 18 anni, e' la pił piccola".
Quanti incontri settimanali si tengono?
"Tre nel periodo invernale, da settembre a novembre al campo sportivo Simonetta Lamberti, da novembre a metą marzo in palestra, da aprile a luglio 4 volte la settimana al campo sportivo".
Chi sostiene economicamente la vostra associazione?
"Il Comune e la Provincia ci danno una mano, ospitandoci, da 4 anni, nei locali dell''Istituto Matteo Della Corte' dove disponiamo di un monolocale e usufruiamo della palestra, ma ci autotassiamo per far fronte alle tante spese".
Quali altre attivitą avete avviato di recente?
"Abbiamo avviato il primo progetto yoga per diversamente abili, con possibilitą di far intervenire anche i genitori. Il corso e' tenuto dall'insegnante Stefania Napoletano di Cava. Ma teniamo ai nostri iscritti anche altri corsi, come l'avviamento all'uso del computer, lavori di bricolage ed altre attivitą manuali che consentono di migliorare l'efficienza motoria".
In occasione della seconda Assemblea Generale Elettiva C.I.P. svoltasi il 21 e 22 febbraio scorso in localitą Bagni di Tivoli (Roma) l'associazione "La Rondine" e' stata insignita di medaglia d'oro per la costanza, l'impegno e l'eccellente lavoro profuso, negli anni, nel mondo dei diversamente abili.
"La Rondine" e' sempre stata ai primi posti in campo nazionale ed oggi vanta un'atleta nazionale C.I.P.
Il premio e' stato consegnato dal presidente Luca Pancalli alla presenza dell'Onorevole Rocco Crimi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e del presidente della CONI Giovanni Petrucci.

     
  Contattaci  
 

 
Contattaci
Chi siamo
 
  Commerciali  
 
Industrie
Artigiani
Ristorazione
Alberghi
Shopping
Salute
Arredamenti
Servizi
Immobili
Commercio
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
torna in cima