Informazione  
 
Il numero in edicola
Archivio cartaceo
Editoriali
 
 
Archivio cronaca
Comunicati comunali
Il sindaco risponde
Lettere al giornale
 
  Sport  
 
Cavese Calcio
Arti marziali
Atletica e C.S.I
Altri sport
 
  Ritratti  
 
La Giunta Comunale
I Consiglieri comunali
Personaggi cavesi
Foto di Cava
Scorci metelliani
 
  Consulenti  
 
Avvocato
Commercialista
Immobiliare
Lavoro
Dentista
Nutrizionista
Sessuologo
 
  Medicina  
 
Distretto sanitario SA1
Articoli
Centro di salute mentale
Consultorio
Sert
Diabetologia
Il medico risponde
 
  Istituzioni  
 
Palazzo di Citta'
Comunicati comunali
Associazioni
Consorzio di Bacino SA1
Intermedia
Scuola
 
  Servizi  
 
Farmacie
Numeri utili
Orari autobus
Orario treni
Siti istituzionali
 
  Annunci  
 
Compro e vendo
Immobiliari
Cerco e offro lavoro
 
  Rubriche  
 
Lettere
Cultura
Speciali
Mondo Giovani
Cavesi nel mondo
Immigrazione
Mostra fotografica
Scadenze fiscali
Umorismo e satira
Chi siamo
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
torna in cima
Centro equestre Keles
Volteggio equestre, ottimo risultato per il Centro Keles
10 11 2011 ]
Le atlete della Keles sfiorano il podio ai Campionati Italiani assoluti di Volteggio Equestre classificandosi al IV° posto per pochi centesimi di punto su dodici Team provenienti da tutta Italia.
La gara svoltasi in due manche presso il Circolo Ippico Le Lame di Montefalco(PG) il 15/16 e 17/Ottobre scorso vedeva impegnate le Società che durante la Stagione agonistica avevano ottenuto almeno un podio nei vari Concorsi Nazionali durante il 2011. Pertanto ancora una volta le Atlete Cavesi dimostrano ancora una volta il proprio valore e dopo i due Bronzi di quest'anno riescono comunque ad ottenere un prestigioso piazzamento.


Volteggio equestre: medaglia di bronzo a Virginia De Angelis
[05 09 2011 ]
Le altlete della Keles di Cava de' Tirreni, Virginia De Angelis, Francesca Caputo, Melany e Denise Picariello guidate dall' istruttrice federale Vincenza Avallone hanno conquistato la medaglia di bronzo alla sesta edizione delle Ponyadi (giochi della gioventù dell' equitazione) svoltasi ai Pratoni del Vivaro, Roma il 2 settembre 2011 come squadra rappresentativa campana,prima volta assoluta nella disciplina del volteggio equestre.
Classifica finale:1°Emilia Romagna 2°Toscana 3° Campania a seguire Veneto, Lombardia, Umbria, Sicilia, Lazio, Puglia.



Medaglia di bronzo alle atlete della Keles
[20 06 2011 ]
Le atlete della Keles, l'associazione sportiva cavese di volteggio equestre con sede a S. Pietro di Cava: Francesca Caputo, Virginia De Angelis, Melany e Denise Picariello guidate dagli istruttori Vincenza Avallone e Nelson Vidoni hanno conquistato per il terzo anno consecutivo la medaglia di bronzo alla Coppa delle Regioni di Volteggio Equestre svoltasi a Verolanuova (BS) il 19/06/2011.



Aperte le iscrizioni al Keles Campus 2011
Cava [ 19 05 2011 ]
A partire dal 13/Giugno prossimo sono aperte le iscrizioni al Keles Campus 2011-
Il campeggio è aperto ai bambini di età compresa tra i 4 ed i dodici anni nei giorni che vanno dal Lunedì al Venerdì,con orario che va dalle ore 9,30 alle ore 16,30.
Essi potranno cimentarsi in varie attività inerenti al mondo dell'Equitazione e non.
Ci saranno corsi di Volteggio Equestre e Monta Inglese, lezioni di Mascalcia,ai ragazzi verrà insegnato come si cura, si pulisce e si alimenta un cavallo ed inoltre avranno modo di cimentarsi anche in giochi come la caccia al tesoro, tiro alla fune,calcio e tanti altri giochi,in modo da farli trascorrere ore felici ed indimenticabili,in compagnia degli animali e della natura,inoltre si può partecipare al Campeggio anche giornalmente e/o per mezza giornata che sia mattina o pomeriggio.
i bambini saranno assistiti da Istruttori qualificati iscritti alla Sef-Italia ed alla Fise.
Per info e costi tel.347/8579423
deangelis-michele@alice.it
WWW.KELES.IT
Medaglia di bronzo per le atlete
del Club Ippico Keles di Cava
Cava [ 28 06 2010 ]
Grande successo delle atlete del Keles, il Club Ippico, di San Pietro di Cava che per il secondo anno consecutivo conquistano la medaglia di bronzo alla Coppa delle Regioni di volteggio svoltasi a Verolanuova (BS) il 12-13 giugno scorsi con le atlete Virginia De Angelis e Francesca Caputo, guidate dall' istruttrice federale Vincenza Avallone. LA classifica finale ha visto in testa il Veneto, Al secondo posto l' Emilia Romagna, al terzo la Campania e a seguire Lombardia e Toscana.
Medaglia di bronzo per l'associazione Keles
Tratto da CavaNotizie.it n.38 del 18 Luglio 2009

La squadra di volteggio equestre dell'associazione Keles di Cava, presieduta da Michele De Angelis, ha conquistato la medaglia di bronzo alla Coppa delle Regioni di Volteggio Equestre tenutasi a Pontedera (Pi) domenica 14 giugno come squadra rappresentative della FISE Campania con le atlete: Virginia De Angelis, Rosa Ercolano, Francesca e Maria Santoriello e Barbara Tesauro. Le piccole atlete cavesi, coadiuvate da Vincenza Avallone hanno realizzato il terzo posto nella categoria F Giovani Promesse.
Medaglia d'oro al Veneto, argento all'Emilia Romagna.
Tratto da CavaNotizie.it n.33
18 Dicembre 2008
Centro equestre Keles: il cavallo al servizio dei bambini


Da sinistra: Enza Avallone, Michele De Angelis, Bianchina, Antonio Santoriello, Antonella Noviello, Gennaro Tesauro, Annamaria De Angelis, Alfonso Beatrice.
I bambini: Maria Santoriello, Barbara Tesauro, Virginia De Angelis e Francesca Santoriello.

Gerardo Ardito
La cultura equestre a Cava e' molto diffusa. Noi cavesi siamo abituati a vedere in giro simpatici amici a quattro zampe. Esistono poi associazioni con scopi diversi che fanno del cavallo un sano divertimento, inseguendo un intreccio di folklore e tradizioni come "I cavalieri della Pergamena Bianca" o di tipo escursionistico come il "Maneggio La Valle" a S. Liberatore.
Ma quel che e' certo e' che la cultura del cavallo a Cava e' sempre stata viva.
C'e' un centro di equitazione a Cava, stranamente poco conosciuto, che da' spazio ai piu' piccoli, i quali, introdotti in varie discipline, in seguito a un percorso formativo, acquisiscono una tale confidenza con il cavallo da entrarne in simbiosi, partecipando cosi' a gare anche a livello agonistico.
Abbiamo visitato il centro "Keles" che si trova in via Nicola Pastore, al bivio tra S. Pietro e l'Annunziata. Siamo rimasti affascinati dalle esibizioni di questi bambini.
Incontriamo il presidente del Keles, Michele De Angelis, molto conosciuto a Cava per i suoi trascorsi calcistici.
Chi e' stato il fondatore del vostro centro?
"Aldo Beatrice, ex maresciallo dell'esercito e provetto cavaliere scomparso da qualche anno, era il 1977. Il figlio Alfonso ha continuato l'attivita' fondata dal padre, circondandosi di nuovi collaboratori".
Chi dirige l'associazione oltre lei?
"Il direttivo e' composto da Antonio Santoriello, Gennaro Tesauro e Peppe Ercolano che sono soci sostenitori poi ci sono le insegnanti: Antonella Noviello ed Enza Avallone. Antonella ed Enza curano il volteggio e preparano le bambine ad affrontare le gare durante l'anno".
Come siete inquadrati dal punto di vista federale?
"Gia' al momento della nascita il centro equestre Keles e' stato regolarmente affiliato alla Fise, al Coni e al Cip (centro italiano paraolimpico). Quindi, oltre ad essere centro federale di avviamento allo sport equestre, e' anche centro di riabilitazione equestre dove si pratica l'ippoterapia con persone diversamente abili. Da diversi anni abbiamo dato vita anche alla collaborazione con la lega del Filo D'Oro".
Quali sono le discipline che si praticano al Keles?
"Il salto ostacoli, il completo, il dressage, il volteggio. Il dressage e' una sorta di danza che il cavallo esegue guidato dal cavaliere; il salto ostacoli e' la disciplina piu' elegante tra gli sport equestri; il volteggio e' sicuramente tra le piu' antiche discipline e si esprime nell'abilita' del montare e domare il cavallo, si attua in piste a circolo; oggi si e' evoluta in una sorta di ginnastica artistica a cavallo. Il completo racchiude diverse discipline, ad eccezione del volteggio.
Alcuni risultati agonistici Keles...
"Nel '94 il Keles ha conquistato la medaglia d'oro ai giochi della gioventu' nazionali.
Oggi e' l'unica squadra in Campania a praticare il volteggio a livello agonistico e a partecipare quindi alle gare nazionali. In questi ultimi anni il centro si e' distinto per la partecipazione a giochi della gioventu' equestri (ponyadi), rappresentando la Campania alla coppa delle regioni e alla finale nazionale di volteggio".

Sappiamo che il vostro centro non si limita unicamente alle attivita' sportive ma si fa promotore anche di attivita' di carattere culturale.
"Nel 2002 abbiamo realizzato uno spettacolo che portiamo in giro per la Campania ogni anno sulla storia del cavallo di Persano. Si tratta di un viaggio immaginario che ripercorre l'incontro di Carlo terzo di Borbone col sito reale di Persano (tenuta per la caccia e l'allevamento dei cavalli).
I dialoghi sono immaginari, ma luoghi e date sono storia?
"Si', questo spettacolo ripercorre tre secoli di storia a partire dal 1735 al giorno d'oggi.
Carlo III di Borbone creo' una nuova razza di cavallo oggi conosciuta appunto come cavallo di Persano, che ha portato l'equitazione italiana a grandissimi risultati a livello mondiale con i fratelli D'Inzeo".

L'equitazione e' considerato da sempre uno sport poco popolare per via dei costi non sostenibili da tutte le famiglie...
"In realta' non e' cosi'. I costi sono paragonabili a quelli sostenuti per seguire corsi di danza, calcio o nuoto o altri sport oggi di moda. Vorrei precisare che coloro che si avvicinano all'attivita' equestre presso il nostro centro, non necessariamente devono farlo con l'obiettivo agonistico, perche' si organizzano gare anche per i soci. Tra queste, il trofeo Keles. Da noi e' possibile organizzare giornate didattiche con suole medie ed elementari, facendo apprendere cosi' la cultura del cavallo con visite guidate alle scuderie e prove a cavallo. Tutto questo dalle 9 di mattina alle 4 di pomeriggio. Per l'occasione offriamo il pranzo del cavaliere."
Per informazioni 347.8579423
Per saperne di piu' www.Keles.it



























     
  Contattaci  
 

 
Contattaci
Chi siamo
 
  Commerciali  
 
Industrie
Artigiani
Ristorazione
Alberghi
Shopping
Salute
Arredamenti
Servizi
Immobili
Commercio
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
torna in cima