Informazione  
 
Il numero in edicola
Archivio cartaceo
Editoriali
 
 
Archivio cronaca
Comunicati comunali
Il sindaco risponde
Lettere al giornale
 
  Sport  
 
Cavese Calcio
Arti marziali
Atletica e C.S.I
Altri sport
 
  Ritratti  
 
La Giunta Comunale
I Consiglieri comunali
Personaggi cavesi
Foto di Cava
Scorci metelliani
 
  Consulenti  
 
Avvocato
Commercialista
Immobiliare
Lavoro
Dentista
Nutrizionista
Sessuologo
 
  Medicina  
 
Distretto sanitario SA1
Articoli
Centro di salute mentale
Consultorio
Sert
Diabetologia
Il medico risponde
 
  Istituzioni  
 
Palazzo di Citta'
Comunicati comunali
Associazioni
Consorzio di Bacino SA1
Intermedia
Scuola
 
  Servizi  
 
Farmacie
Numeri utili
Orari autobus
Orario treni
Siti istituzionali
 
  Annunci  
 
Compro e vendo
Immobiliari
Cerco e offro lavoro
 
  Rubriche  
 
Lettere
Cultura
Speciali
Mondo Giovani
Cavesi nel mondo
Immigrazione
Mostra fotografica
Scadenze fiscali
Umorismo e satira
Chi siamo
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
torna in cima
Archivio cronaca maggio
Archivio Maggio 2009
Cava 02.05.09

Inaugurazione Sala Del Regno

Si inaugura a Cava un nuovo luogo di culto dei testimoni di Geova, chiamato "Sala del Regno", e situato in Via Ernesto Di Marino 10/b, nei pressi del liceo Scientifico di Cava de'Tirreni. Aumentano cosi' i centri di culto presenti nella provincia di Salerno, che ospitano 60 congregazioni (o comunita'). Il primo centro a Cava fu aperto alla fine degli anni ‘60 in via Guerritore ed era utilizzato da un piccolo gruppo. Ora nella provincia di Salerno ci sono oltre 5.000 evangelizzatori di porta in porta dei testimoni di Geova e circa 5000 simpatizzanti. I testimoni hanno interamente autofinanziato l'opera di costruzione mediante offerte volontarie e hanno donato il loro tempo nei fine settimana e nei periodi di ferie. Hanno partecipato ai lavori uomini e donne, giovani e anziani, lavoratori specializzati e non. Complessivamente oltre 600 volontari, hanno dato il loro contributo.. Nel mondo i Testimoni sono oltre 7.200.000 e circa 18.000.000 i simpatizzanti.


Cava 04.05.09

Orgoglio di Cava: Ancora medaglie per i ragazzi della New Latin Club

Grande soddisfazione del presidente Giovanni Avagliano dell'"Asd New Latin Club Forever" choreographic team, che anche quest'anno ha partecipato al campionato nazionale di danza sportiva organizzato a Ostia Lido dal CSEN. Dopo varie qualificazioni gli atleti sono arrivati al 1° posto con il gruppo under 11 e quindi campioni nazionali di categoria nella specialita' latino- sincronizzato mentre l'under 13 si e' classificato al 5° posto su quindici scuole della stessa categoria e specialita'.

Avagliano: arrivano i risultati dell'autopsia
Sono giunti da Honk Kong i risultati dell'autopsia eseguita su Antonio Avagliano, il cavese trovato privo di vita lo scorso 28 aprile su una spiaggia della penisola cinese. I familiari di Avagliano, hanno subito annunciato che il loro caro e' deceduto a seguito di un arresto cardiaco provocato da una congestione, smentendo cosi' tutte le false voci che hanno cominciato a circolare non appena si e' diffusa la notizia della tragedia nella valle metelliana.


Cava 09.05.09

Protezione Civile, al via il monitoraggio delle zone a rischio

I volontari della Protezione Civile hanno avviato il monitoraggio delle zone a rischio frana della citta' di Cava. Le frazioni interessate sono Sant'Anna, Santa Lucia, San Pietro, Croce, Pianesi e Annunziata. I volontari procederanno ad informare i residenti su cosa fare in caso di imminente pericolo.


Cava 11.05.09

Il Tar blocca la costruzione degli alloggi a Santa Lucia

Il Tar ha fermato i lavori per la costruzione dei 68 alloggi da destinare a coloro che dal sisma del 1980 occupavano i prefabbricati. Il Comune di Cava, secondo il Tar, avrebbe commesso due infrazioni: da una parte avrebbe occupato illecitamente i terreni dei privati, giustificando la procedura come "lavori d'urgenza", dall'altra avrebbe cominciato i lavori senza l'approvazione del progetto definitivo. A giorni sara' notificata la sentenza che restituira' a coloro che ne faranno richiesta, le proprieta' occupate illegittimamente.


Cava 12.05.09

Incendio in una casa di Corso Umberto I

Un improvviso incendio e' divampato in un appartamento di Corso Umberto I a Cava de'Tirreni. Erano da poco trascorse le ore 15.30, quando e' stato diramato l'allarme. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco di Salerno che hanno provveduto a domare le fiamme. Il rogo si e' sprigionato all'interno di un sottotetto. La causa scatenante del rogo, sarebbe dovuta ad una leggerezza degli occupanti dell'appartamento. Dopo aver pulito la canna fumaria, hanno tentato di provare il sistema di ventilazione. Evidentemente qualche cosa e' andato storto, le fiamme si sono propagate rapidamente nell'ambiente dov'erano custoditi vestiti e pelletterie della famiglia Gravagnuolo.


Cava 13.05.09

Inaugurate le paline di segnalazione della Metellia Servizi e del Cstp

Le paline avranno la funzione di fornire precise informazioni sulla disponibilita' delle aree di sosta cittadine, sulla viabilita', i servizi ed inoltre, sugli orari e i tempi di attesa degli autobus. Si tratta di due pannelli segnaletici posizionati all'ingresso della citta', al confine con Vietri sul Mare e all'uscita dell'autostrada, che indicheranno i posti disponibili nelle aree di sosta cavesi, in modo da facilitare il flusso per quelle aree libere dove poter lasciare l'auto. Inoltre indicheranno ai visitatori che si recheranno a Cava, anche gli avvenimenti o le informazioni piu' utili inerenti appuntamenti per il tempo libero e la cultura o di necessita' riguardanti la citta' metelliana. Inaugurate anche alcune paline informative per le indicazioni delle corse e dei tempi di arrivo dei mezzi del servizio pubblico locale del Cstp in viale Garibaldi, sul corso Principe Amedeo nei pressi della stazione di servizio Agip e sulla corsia opposta, verso Nocera, alla Stazione ferroviaria. Queste indicheranno i tempi di attesa degli autobus. - Guarda le altre foto


Cava 15.05.09

La Cavese presentata la maglia dei 90 anni

Presso la Sala Stampa "Raffaele Senatore" al Simonetta Lamberti viene presentata la maglietta della SS Cavese 1919 che sara' indossata dai calciatori in occasione dei 90 dalla fondazione del Club, durante l'ultima gara di Campionato contro il Pescara. L'idea partita da alcuni tifosi della Cavese e' stata portata all'attenzione dello sponsor tecnico che ha deciso di produrla in numero limitato in tre versioni di colore: blu, azzurro e rosa.


Cava 20.05.09

Denunciato 35enne cavese per apologia del fascismo

Durante la manifestazione di solidarieta' a Luca Pastore, il 23enne cavese aggredito nei giorni scorsi da un gruppo di naziskin, svoltasi nel pomeriggio, a cura dei giovani di Radio Vostok, si sono respirati attimi di tensione. Infatti, al passaggio dei manifestanti in piazza Duomo, un 35enne cavese, ha ostentato il saluto fascista. Immediato l'intervento degli agenti della Digos, coordinati dal dirigente Luigi Amato, che hanno bloccato l'uomo, conducendolo in commissariato, dove e' stato denunciato per il reato di apologia del fascismo. Il suo gesto, sarebbe da attribuirsi ad una bravata.


Cava 21.05.09

Carla e il papà Adriano, al ripescaggio del talent-show su Sky

Il 21 maggio è stata trasmessa su SkyUNO la sesta puntata del talent-show "Vuoi ballare con me?", condotto da Lorella Cuccarini, che vede tra le 12 coppie partecipanti, composte da genitore e figlio, i cavesi Carla e Adriano Palumbo. La settimana precedente i nostri concittadini erano stati mandati dai giurati (tra cui spicca la figura di Paola Barale) in ballottaggio contro il duo cinese degli Xu. Un ballottaggio che ha visto, alla fine, i Palumbo sconfitti e spediti nel girone del ripescaggio, dal quale potranno comunque alimentare il loro sogno di arrivare alla gran finale della decima puntata. Cava si è stretta attorno alla coppia metelliana, affascinata dal talento di Carla e dalla voglia di mettersi in gioco di papà Adriano. In bocca al lupo ai Palumbo!


Cava 26.05.09

Aggredito 23enne cavese sul treno per Torino

Nella notte tra domenica e lunedi' 25/05, Luca Pastore, studente 23enne di Cava, era sul treno diretto a Torino, per partecipare al contro vertice sul G8. All'altezza di Formia, tre ragazzi, due dei quali con i capelli rasati, lo hanno aggredito; dapprima gli hanno strappato la fascetta dell'Esercito zapatista che aveva al polso, gli hanno strappato la maglietta con la stella rossa, lo hanno colpito al volto e poi, con un coltellino arroventato, gli hanno inciso una svastica sul braccio. Il giovane ha chiesto aiuto alla polizia ferroviaria raccontando cio' che gli era capitato, poi, una volta a Torino, e' stato accompagnato al pronto soccorso, dove i medici l'hanno ricoverato e medicato. Solidarieta' al giovane cavese e' giunta anche dal presidente uscente alla Provincia Angelo Villani.

Uscita autostradale, ora il traffico è più scorrevole!
Installato lo spartitraffico all'uscita del casello autostradale in direzione stadio.
Sono anche state installate paline pubblicitarie a bordo dei marciapiedi. Adesso sarà impossibile per gli autisti indisciplinati ostruire il traffico con la sosta selvaggia come avveniva fino a qualche giorno fa. Un plauso all'amministrazione.
Il progetto del Comune prevede comunque la realizzazione della terza corsia oltre i platani che costeggiano il corso Mazzini e che partirà proprio dall'uscita dell'autostrada in direzione centro.


Cava 28.05.09

Brucia un appartamento in via Salvo D'Acquisto

Intorno alle 13.00, in via Salvo D'acquisto, probabilmente un corto circuito al televisore fa divampare un incendio in un’appartamento del terzo piano. La proprietaria, A. E., è riesce a mettersi in salvo. Sul luogo intervengono i Vigili del Fuoco di Nocera Inf. e quelli di Salerno che domano le fiamme, scongiurando l'esplosione di quattro bombole di gas, custodite nell'appartamento. Completamente distrutto l’appartamento.


Cava 29.05.09

Inaugurata la nuova palestra della scuola "Don Bosco"

Inaugurata dal sindaco e dal dirigente scolastico Ester Cherri, la palestra della scuola elementare "Don Bosco". La ristrutturazione della palestra di circa 250 metri quadri, più vari attrezzi e tappeti, è costata 60mila euro.


Cava 30.05.09

Maria Santoriello è la Florinella del 2009

Nella Sala Teatro Comunale di Cava si svolge la IV edizione del concorso "un Volto per Florinella", organizzata dall'Associazione Trombonieri Borgo Scacciaventi - Croce, che si propone di recuperare le antiche tradizioni della città, a cominciare dalla rievocazione storica delle Nozze di Florinella, realmente avvenute nel XV secolo. Quest'anno il concorso vede la sua vincitrice in Maria Santoriello, studentessa dell'I.T.C. di Cava "Matteo della Corte" che il prossimo 10 agosto compirà 19 anni. La manifestazione è in programma nel mese di luglio. Il progetto vede coinvolte, da più di 5 anni, le ragazze di tutte le scuole cavesi, da un paio d'anni anche di Nocera e da quest'anno pure delle scuole superiori di Salerno, quali il "Santa Caterina" ed il "Regina Margherita".


Precisazione della redazione su incendio in corso Umberto I
In merito alla notizia pubblicata sul periodico CavaNotizie.it a pagina 4 del numero 37 del 26 maggio 2009, intitolata "Incendio in una casa in corso Umberto I", la redazione di CavaNotizie.it precisa quanto segue: non e' esatto che "la causa scatenante del rogo sarebbe dovuta a una leggerezza degli occupanti dell'appartamento", in quanto le cause dell'incendio, avvenuto lo scorso 12 maggio, non sono state individuate e sono al vaglio degli inquirenti.


Politica

Dal 6 maggio scorso Napoleone Cioffi non e' piu' assessore, l'interim al sindaco

Il Sindaco Gravagnuolo ha sottoscritto la revoca dalla carica di Assessore alla Qualita' delle Opere Pubbliche e Manutenzione al dottor Napoleone Cioffi. Il motivo che ha indotto il sindaco a prendere tale decisione e' stato il venir meno del primo cittadino della fiducia verso Ciuffi che, di li' a pochi giorni, ha annunciato la sua candidatura alle provinciali nelle file dell'Udc.

Nominato assessore Adolfo Salsano
Il Sindaco Luigi Gravagnuolo ha nominato assessore comunale il dottor Adolfo Salsano con delega alla Qualita' della Programmazione Economica e alla Qualita' Sociale del Bilancio, per cui la Giunta Comunale risulta composta nuovamente da nove Assessori. Il Sindaco Luigi Gravagnuolo assume la delega alla Qualita' delle Opere Pubbliche e Manutenzione fino alla scadenza del mandato.

Nuovo consigliere comunale, entra Giuseppina Bisogno
Volto nuovo nel Consiglio Comunale cittadino. Nell'assise cittadina entra una donna. Si tratta di Giuseppina Bisogno. La neo consigliera, subentra in quanto prima non eletta ad Adolfo Salsano, nominato nei giorni scorsi assessore con delega alla Qualita' della Programmazione Economica e alla Qualita' Sociale del Bilancio.
     
  Contattaci  
 

 
Contattaci
Chi siamo
 
  Commerciali  
 
Industrie
Artigiani
Ristorazione
Alberghi
Shopping
Salute
Arredamenti
Servizi
Immobili
Commercio
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
torna in cima