AdBlock Detected!

Il nostro sito web è reso possibile dalla visualizzazione di annunci pubblicitari ai nostri visitatori. Sostienici,
disattiva l’Ad-Block.

Una serata mondiale con Fantaccini e De Leo

Pubblicità

Una serata speciale di alta qualità per l’evento organizzato dall’Associazione Giornalisti “Lucio Barone”guidata da Francesco Romanelli, e inserito nella Rassegna “Un libro (quasi) al giorno”, promossa dall’Amministrazione Comunale nella persona del Consigliere Delegato alla Cultura Armando Lamberti., coordinata dal sottoscritto scrivente Franco Bruno Vitolo.

Moderati dal sempre frizzante Adriano Mongiello, sono intervenuti ospiti di lusso, a cominciare da Emilio De leo, cavese doc, allenatore di calcio, campione d’Italia con la giovanile della Cavese, per tanti anni collaboratore in seconda del grande allenatore e giocatore Sinisa Mihailovic, già mister del Milan e del Bologna, e non solo.

E poi,  il prestigioso giornalista Ansa Adolfo Fantaccini, che ha presentato il libro “1970, cronaca di un anno irripetibile, incentrato sulla rievocazione “in memoria e in diretta” dei magnifici ed

innovativi mondiali di calcio in Messico e soprattutto della partita drl secolo, la celeberrima Italia Germania 4 a tre. Il libro però non è solo calcio. Spazia infatti sulla società e sulla storia, di quell’anno vjr poi si è rivelato di svolta tra i voli dalla stalla alle stelle culminanti nei sognanti anni ’60 e il tortuoso cammino degli anni ’70, con le  prefigurazioni degli anni di piombo e l’inizio della discesa ancora in corso dalle stelle alla stalla. È anche un libro di musica, ora con costanti riferimenti ad eventi epocali, come lo sconvolgente scioglimento dei Beatles, ora con personali connubi tra canzoni, personaggi ed eed episodi- Ad esempio, l’accostamento tra il portiere “Albertosi e “Vita spericolata” di Vasco, o quello tra la famosa partita a “Tutti l’amore” dei Ked Zeppelin.

Fantaccini, oltre a mostrarsi chiaro e  comunicativo non solo nella scrittura ma anche nell’’affabulazione diretta, è stato anche produttore di una simpaticissima “ciliegina sulla torta£. Ha promosso infatti  il collegamento a distanza con Giancarlo De Sisti , uno degli eroi del messico, che, pur se ultraottantenne, ha mostrato di non desistere per nulla dalla sorridente vivacità personale che lo ha sempre contraddistinto.

È stata una mezz’ora deliziosa, quella trascorsa con lui in video chiamata. Così come deliziosa è stata la serata trascorsa con Fantaccini al Comune e poi ristorante, con la moglie Laura e l’amico Donato Alfani, direttore responsabile de “Il Corriere di Salerno”.

Una serata per molti versi “irripetibile”, come il suo libro.. Ma… mai dire mai…

Pubblicità

Condividi su:

Venerdì, 19 Luglio 2024 -
CavaNotizie.it - Speciale Cavese
CavaNotizie.it TV
AT Accademia Musicale Talenti
Partners
CAVA DE' TIRRENI
Pubblicità