AdBlock Detected!

Il nostro sito web è reso possibile dalla visualizzazione di annunci pubblicitari ai nostri visitatori. Sostienici,
disattiva l’Ad-Block.

I ragazzi della Fenice e una coppa che va “Oltre…lo sport”.

Pubblicità

A Sant’Anastasia sorrisi per tutti.

La Cooperativa Sociale Onlus La Fenice ha ottenuto un risultato davvero encomiabile. Allo Stadio “Agostino De Cicco” di Sant’Anastasia, i fantastici ragazzi della Fenice hanno partecipato al Campionato FIGC paralimpico della LND. Da oltre 15 anni il progetto “Oltre lo Sport” fa si che si svolgano queste iniziative, che vanno a braccetto con “Scalciando Insieme”, manifestazione ferma causa covid ma che riprenderà a settembre con la tredicesima edizione. I ragazzi della Fenice sono operativi nella loro attuale sede laboratoriale a San Pietro, nell’ex Circoscrizione. Ad accogliermi uno dei soci responsabili, Pasquale Senatore che insieme alla sociologa coordinatrice Margherita Senatore portano avanti il progetto e mi spiegano la loro realtà quotidiana e sportiva: “Le persone possono vivere i loro limiti e le loro capacità all’interno delle situazioni prese dal quotidiano, alcuni dei ragazzi che prendono parte ai laboratori, vivono nel gruppo Appartamento “La Palafitta”, altri usufruiscono direttamente delle attività offerte dalla cooperativa mentre altri provengono dall’UOSM di Pregiato”. La parte sportiva però va trattata ampiamente: il percorso per arrivare alla finale è stato emozionante e condito da molte vittorie: in 12 gare giocate ci sono state ben 10 vittorie, 2 pareggi e nessuna sconfitta. Sabato 27 aprile si sono disputate le finali dei Tornei di Secondo e Terzo Livello. I ragazzi della Cooperativa La Fenice, guidati in panchina da Senatore, hanno disputato la Final Four con il Sorrento Calcio, il Napoli For Special e la squadra di Atripalda denominata Un calcio alle barriere. La semifinale è stata vinta contro il Sorrento 1-0, la finale purtroppo persa contro il Napoli. C’è la necessità di citare tutti i ragazzi che hanno giocato. Nella foto in alto da sinistra a destra il presidente Vincenzo Galdi, Federico Signorelli, Pasquale Senatore (allenatore), Francesco Milite, Carmine Senatore, Caterina Ferrara. Accosciati da sinistra a destra Stefano Di Marino, Christian Pezzella, Gennaro Ferrara e il capitano Vincenzo Accarino. Un ringraziamento particolare agli Ultras Curva Sud Catello Mari che il giorno delle finali hanno sostenuto con il loro entusiasmo i ragazzi della squadra e non solo in finale. Durante la stagione sono usciti diverse volte insieme, mangiando una pizza in compagnia e coltivando la loro amicizia. La realtà La Fenice ringrazia gli amici del campo di Passiano per aver messo a disposizione gratuitamente l’impianto per gli allenamenti e ringrazia Vincenzo Lampis, responsabile FIGC, per la collaborazione in questo progetto.

Pubblicità

Condividi su:

Venerdì, 19 Luglio 2024 -
CavaNotizie.it - Speciale Cavese
CavaNotizie.it TV
AT Accademia Musicale Talenti
Partners
CAVA DE' TIRRENI
Pubblicità